I quartieri di Stoccolma

Stoccolma si sviluppa su 14 isole ed è divisa in quartieri caratteristici ricchi di architettura e divertimento.

L’isola di Gamla Stan è il quartiere medievale della città e offre bellissimi scorci a turisti e visitatori. Västerlånggatan è la principale arteria del quartiere.

Norrmalm o più semplicemente la City è il centro commerciale della capitale svedese ed è ricca di strade dello shopping, centri commerciali e hotel. Vasastaden è una zona residenziale ideale per chi è alla ricerca di negozi di antiquariato.

L’isola di Djurgården si trova a poca distanza dal centro città ed è famosa per ospitare musei eccezionali, belle aree picnic e alcune delle migliori viste di Stoccolma. Su Kungsholmen si trovano il maestoso Stadshuset, famoso punto di riferimento della città, e numerosi caffè e ristoranti.

Più vivace e colorato, il quartiere di Södermalm è adatto soprattutto ai giovani alla ricerca di divertimento, mentre se siete alla ricerca di un luogo per passeggiare e rilassarvi Långholmen è il posto giusto per voi.

Ricercato, alla moda ed esclusivo, il quartiere di Östermalm ha ottimi negozi e discoteche scatenate.

Stadsholmen

Stadsholmen, Södermalm, Stoccolma, Svezia

L’isola di Stadsholmen è occupata interamente dal quartiere di Gamla Stan, la città vecchia. Abbiamo approfondito accuratamente quest’isola al centro di Stoccolma in quanto costituisce la zona più turistica della città. Ti consigliamo quindi di leggere il nostro articolo dedicato a Gamla Stan.

Djurgården

2Djurgården, Östermalm, Stoccolma, Svezia

Gallerie d’arte, i migliori musei della città, eccezionali ristoranti, un bel lungomare e famose aree verdi, ricche di piste ciclabili, sentieri nei boschi e aree pic-nic, richiamano numerosi turisti e gente del posto sull’isola di Djurgården, un centro culturale avvolto dalla natura lussureggiante che si snoda per 3 chilometri e mezzo.

Questo angolo verde nel cuore della vivace città di Stoccolma, oltre interessanti edifici dell’architettura tradizionale svedese ospita anche il giardino zoologico, il parco divertimenti Gröna Lund, Skansen, il primo museo all’aperto del mondo, il Museo Abba e il Vasamuseet.

Nel periodo natalizio da non perdere il tradizionale mercatino di Natale.

Raggiungere Djurgården dal centro è molto facile sia a piedi che in traghetto da Gamla Stan e Slussen.

Södermalm

Vivace, trendy e bohémienne, l’isola di Södermalm si trova a sud del centro storico di Stoccolma, il Gamla Stan, su cui offre meravigliose vedute.

Un tempo quartiere operaio, Södermalm, o più semplicemente Söder, oggi ospita negozi alla moda, boutique di abbigliamento vintage, gallerie d’arte indipendenti, ottimi ristoranti, caffetterie all’ultimo grido e piccoli bar ricchi di atmosfera. Intorno a Fjällgatan, una strada che corre sul bordo di scogliera e offre una fantastica vista sulla città, si trovano particolari case di legno del XVI secolo.

Se avete tempo fate una sosta al Katarinahissen, un ascensore nell’area di Slussen che vi regalerà una splendida vista da 38 metri di altezza.

Norrmalm

Rinnovato profondamente dal 1960, quando quasi tutti i vecchi edifici furono abbattuti per fare posto a stabili commerciali, il quartiere di Norrmalm oggi è famoso per essere ricco di boutique, hotel moderni e alla moda, ottimi ristoranti e numerosi centri commerciali.

Sede di Kaknas Television Tower, la più alta struttura artificiale in Scandinavia, da dove ammirare splendide vedute di Stoccolma, a Norrmalm non mancano, però, i musei. In questa area spesso chiamata semplicemente City si trovano il National Museum e l’Opera Reale di Svezia.

Tra i luoghi più famosi, Klara Kyrka, piazza Sergels Torg, l’Östasiatiska Museet, il Museo di Architettura e il Museo di Antichità del Mediterraneo.

Essendo il principale quartiere commerciale del Paese, conta anche un centro commerciale sotterraneo, gli amanti dello shopping ameranno Norrmalm e le pedonali Drottninggatan e Bliblioteksgatan.

Il parco di Kungsträdgården è perfetto per qualche ora di relax.

Skeppsholmen

5Skeppsholmen, 111 49 Stockholm, Svezia

Piccola, affascinante e molto curata, l’isola di Skeppsholmen si trova tra il Gamla Stan e l’isola di Djurgården e appartiene al distretto di Norrmalm.

Collegata al centro dal Skeppsholmsbron, un piccolo ponte pedonale, Skeppsholmen è famosa per ospitare 3 famosi musei: il Moderna Museet (museo  d’arte moderna, uno dei musei più grandi al mondo di arte del XX secolo), l’Arkitekturmuseet (il Museo dell’Architettura, allestito negli spazi di una ex rimessa nautica), e Östasiatiska museet, il Museo delle Antichità Mediorientali.

Skeppsholmen inoltre offre splendide viste da immortalare nelle vostre fotografie.

Sull’isola adiacente, Blasieholmen, si trova il Nationalmuseum (museo nazionale), con la sua splendida collezione di dipinti scandinavi ed europei, di sculture e di artigianato ed una mostra permanente di design svedese. Ad ovest, sull’acqua sorge Stockholm’s Iconic Stadshuset (City Hall), il luogo dove viene organizzato il Nobel Banquet ogni anno il 10 di dicembre.

Per raggiungere l’isolotto potete imbarcarvi su un traghetto da Slussen, con partenze ogni 20 minuti.

Kungsholmen

Il quartiere-isola di Kungsholmen si trova nel lago Mälaren ed è separata dal distretto di Norrmalm dal canale artificiale di Barnhusviken.

Sede principalmente di aree residenziali funzionaliste, il Kungsholmen è conosciuto principalmente per il maestoso edificio del Municipio, il Stadshuset in svedese, progettato dall’architetto Ragnar Östberg in stile romantico svedese che si affaccia sul Gamla Stan dalla punta sudorientale.

Tra le strutture di pregio segnaliamo gli edifici Art Déco che fiancheggiano il ponte Sankt Eriksbron e il parco di Rålambshovsparken, oasi per il relax degli svedesi, ideale per nuotare e prendere il sole oltre che ammirare un fantastico panorama sulla città vecchia.

La vera ricchezza del quartiere seno i numerosi localini che lo animano. Vivaci ristoranti e caffetterie alla moda dominano la scena soprattutto lungo le arterie stradali di Hantverkargatan e Fleminggatan.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti